fbpx
DECRETO LEGGE DEL 16/3/2020 “CURA ITALIA”.
1547
post-template-default,single,single-post,postid-1547,single-format-standard,stockholm-core-1.1,select-child-theme-ver-1.1,select-theme-ver-5.1.8,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

DECRETO LEGGE DEL 16/3/2020 “CURA ITALIA”.

Approvato il Decreto Legge denominato “Cura Italia”, che contiene norme nazionali su sanità, lavoro, liquidità imprese e famiglie, fisco.  In particolare sono presenti:

  1. Misure per potenziare la capacità di intervento del Sistema sanitario, della Protezione civile e degli altri soggetti pubblici impegnati a fronteggiare l’emergenza sanitaria;
  2. Sostegno ai lavoratori e alle aziende, con l’obiettivo che nessuno perda il posto di lavoro a causa dell’emergenza;
  3. Sostegno alla liquidità delle famiglie e delle imprese;
  4. Misure in campo fiscale, allo scopo di evitare che obbligazioni e adempimenti aggravino i problemi di liquidità.

Vogliamo solo ricordare, in particolare, per i soggetti in difficoltà, la sospensione dei versamenti fiscali, la definizione di nuovi ammortizzatori sociali, l’estensione del Fondo di Solidarietà Gasparrini, incremento di ulteriori dodici giorni per coloro che hanno diritto alla 104, sospensione del pagamento di mutui, prestiti, leasing, garanzia dello stato tramite Cassa depositi e prestiti S.p.A. , per l’erogazione di credito bancario.

Di seguito copia della Gazzetta Ufficiale ricordando che, trattandosi di decreto-legge, le misure e i fondi, per essere operative e diventare legge dello Stato, dovranno essere discusse e approvate da Camera e Senato entro 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto stesso.

Restiamo, ovviamente, a Vs. disposizione per eventuali chiarimenti e /o necessità ai recapiti presenti sul sito.

wp