fbpx
Banche / Finanziarie
-1
archive,category,category-banche-finanziarie,category-20,stockholm-core-1.1,select-child-theme-ver-1.1,select-theme-ver-5.1.8,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

RIMBORSO POSTEPAY POSTE ITALIANE

In questo caso un correntista di Poste Italiane, titolare di una carta prepagata Postepay, denuncia dei prelevamenti, da lui non effettuati, dal conto corrente, per un totale di Euro 550,00. Dopo aver inoltrato il reclamo, attraverso l'Associazione Assorimborsi, Poste Italiane viene citata in giudizio per

RISARCIMENTO DANNI BANCA

Il correntista si rivolge ai legali dell'Associazione Assorimborsi per ottenere, dall'Istituto bancario di appartenenza, la restituzione di alcuni importi prelevati indebitamente dal proprio conto corrente, per una somma totale di euro 2.500,00.  Nello specifico, vengono prelevati da due diverse filiali della BNL delle somme in contanti,

DIFFERENZA BUONO FRUTTIFERO POSTALE

Il cliente, titolare di un buono fruttifero postale emesso dall'ufficio di Napoli in data 28.09.1983 per il valore nominale di lire un milione, in data 17.11.2005 si reca presso l'ufficio di emissione del buono per il rimborso integrale del titolo, quantificato dal prospetto contabile stampigliato

POSTE ITALIANE SOCIAL CARD

Il nostro associato, beneficiario della "Social Card" emessa da Poste Italiane, secondo la vigente normativa, lamenta il mancato invio dei codici pin indispensabili per usufruire dell'importo accreditato mensilmente.  Il Giudice di Pace, riconoscendo fondate le doglianze del cittadino, condanna Poste Italiane al risarcimento del danno dovuto