fbpx
Stop agli extra costi per disdetta anticipata.
1894
post-template-default,single,single-post,postid-1894,single-format-standard,stockholm-core-1.1,select-child-theme-ver-1.1,select-theme-ver-5.1.8,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Stop agli extra costi per disdetta anticipata.

Gli operatori telefonici non possono far pagare il costo di attivazione agli utenti che lasciano in anticipo il contratto (prima di 24 mesi). Il nuovo principio, che salva parecchi consumatori da extra costi di disdetta è nella delibera 120/21/Cons che l’Autorità Garante delle Comunicazioni ha pubblicato il 21/4/2021.

La delibera, seppure sanzionatoria nei confronti della sola Wind Tre Spa, ha una valenza universale, dato che praticamente tutti gli operatori esercitano l’opzione di fare pagare l’attivazione solo a chi disdice prima dei due anni.

Tra l’altro, questi dei costi di attivazione “a scomparsa” è una delle lamentele più ricorrenti: gli utenti scoprono di doverli pagare solo dopo la disdetta.

Di seguito copia della Delibera.

wp